Flixtrain, a partire da 9,90 euro

C’è Flixtrain. I bus non bastano più. Ora FlixBus vuole conquistare anche le ferrovie: l’azienda ha lanciato il primo treno low cost d’Europa, che promette di far viaggiare i passeggeri con meno di 10 euro.

Il servizio sta per debuttare in Germania e si chiama, con un forte richiamo alla casa madre, FlixTrain. Del resto, in Germania (ma ormai anche in molte parti d’Europa) l’azienda è un marchio decisamente noto.

Le prime corse partiranno il prossimo 23 marzo, con collegamenti tra Colonia e Amburgo. Il prezzo, come accennato, sarà molto competitivo: si parlerà infatti di 9,90 euro come tariffa di partenza, a fronte dei 99 richiesti dal competitor per il medesimo collegamento. Secondo i piani, ad aprile dovrebbero arrivare anche nuovi collegamenti: quello tra Berlino e Stoccarda e il Berlino-Monaco di Baviera.

Dal punto di vista societario, FlixTrain è una nuova società, nata da una costola di FilxBus in seguito all’acquisizione di due aziende private tedesche in fallimento. Con l’operazione, FlixBus aveva messo le mani lo scorso anno su due treni composti da 8 vagoni. Se sembrano pochi, bisogna però pensare che nel giro di pochi anni FlixBus è stata in grado di imporsi sul mercato dei trasporti su gomma con una crescita vertiginosa.

Fonte: TTG Italia

Posted on 11 Mar 2018 in Places

Share the Story

About the Author

Pierluigi Polignano. Economista del Turismo, fondatore di "Made in Puglia®"

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi