7 nuovi distretti turistici per 7 regioni

puglia turismo

Il ministro dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, Dario Franceschini, ha firmato i decreti istitutivi di 7 nuovi distretti turistici in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Liguria, Lombardia, Puglia e Toscana.

Sono nati, quindi, ufficialmente i distretti turistici di “Val di Magra e Unione dei Comuni della Val di Vara” in Liguria; “Altopiano della Sila” in Calabria; “Valli di Apua” in Toscana; “Centro Lario” in Lombardia; “Majella Madre” in Abruzzo; “Le Terre di Aristeo” in Basilicata e il distretto turistico della provincia di Taranto in Puglia.

L’obiettivo è quello di riqualificare e rilanciare l’offerta turistica a livello nazionale e internazionale, accrescere lo sviluppo, migliorare l’efficienza nell’organizzazione e produzione di servizi, favorire gli investimenti e l’accesso al credito e  snellire i procedimenti amministrativi.

Salgono così a 50 i distretti turistici istituiti negli ultimi 4 anni.

Ma cosa sono i distretti?

Sono aggregazioni di enti pubblici ed imprese private appartenenti alla filiera turistica, che insieme perseguono l’obiettivo di valorizzazione del territorio nel quale ricade la loro sede.

I distretti turistici sono anche “Zone a burocrazia zero”, con le relative agevolazioni, ai sensi dell’art. 3, comma 6, del D.L. 13 maggio 2011. Queste Zone sono l’evoluzione delle Zone franche urbane introdotte con la Finanziaria 2007 che, ispirandosi al modello attuato in Francia, intendevano favorire lo sviluppo economico e sociale, anche con l’interessante meccanismo di esenzione da Ires, Irap ed Imu nonché l’esonero dai contributi sulle retribuzioni da lavoro dipendente, soprattutto nelle città del Mezzogiorno. Successivamente, con l’art. 43 del D.L. n. 78/2010, le Zone franche urbane sono state integralmente sostituite dalle c.d. Zone a burocrazia zero ed estese a tutta l’Italia con l’ultima legge di stabilità.

 

Posted on 4 gennaio 2018 in Definizione ed Implementazione di Sistemi Turistici Locali e Club di Prodotto, Destinazioni, Journal, News

Share the Story

About the Author

Pierluigi Polignano. Economista del Turismo, fondatore di "Made in Puglia®"

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi